SUPERBUS - PER ASPERA AD ASTRA
AdvenTour nella Terra degli Etruschi

8/10 aprile 2022

SUPERBUS

Prima edizione per un evento motociclistico dalla formula inedita, frutto dell’unione di due modi di vivere l’off: l’approccio turistico degli Eroici in Moto e l’animo avventuroso del 6% che va in moto tutto l’anno, che daranno vita ad un’esperienza tutta da vivere.

La Terra degli Etruschi sarà la coreografia ideale di un’avventura enigmatica e suggestiva, sulle tracce di un popolo antico dalle origini misteriose.

Il percorso è di media difficoltà, per complessivi 500 chilometri, su fondo naturale ed asfalto; per ora non è possibile svelare altro, vi chiediamo di trattenere il respiro e di tenervi aggiornati sulla pagina Facebook dell’evento

A SUPERBUS mancano…

0Giorni0Ore0Minuti0Secondi

Prima edizione per l’evento motociclistico dalla formula inedita, frutto dell’unione di due modi di vivere l’off: l’approccio turistico degli Eroici in Moto e l’animo avventuroso del 6% che va in moto tutto l’anno che daranno vita ad un’esperienza tutta da vivere.

La Terra degli Etruschi sarà la coreografia ideale di un’avventura enigmatica e suggestiva, sulle tracce di un popolo antico dalle origini misteriose.

Nel massimo rispetto della natura circostante, i partecipanti conquisteranno il percorso con polvere e sudore, attraverso strade inserite in un territorio inesplorato e denso di storia. Le tracce gpx verranno svelate solo al raggiungimento di ogni singola tappa, fino ad allora saranno gelosamente custodite sotto forma di qrcode.

Il quartier generale dell’evento sarà una splendida struttura sulle rive di un lago, interamente circondata dalla natura, e riservata ai partecipanti del Superbus. Ci sarà la possibilità di soggiornare nelle camere per gli amanti del comfort oppure di scegliere un’esperienza wild, piantando la tenda nell’ampia area verde privata che verrà dotata di tutti i servizi.

Eroici in Moto e 6% hanno studiato per il Superbus un tracciato che si svilupperà su tre giorni, per complessivi 500 chilometri, su fondo naturale ed asfalto. Per la domenica sarà inoltre prevista la possibilità di proseguire sull’itinerario “easy”, oppure  di cimentarsi in una traccia più “hard”.

Il percorso è di media difficoltà, per la lunghezza dei tratti in fuoristrada e per la tecnicità di alcuni passaggi, quindi è consigliato a piloti che abbiano già maturato una buona esperienza in off-road, e con gomme ragionevolmente scolpite. È sconsigliato il trasporto di un passeggero.

Per ora non è possibile svelare altro, vi chiediamo di trattenere il respiro e di tenervi aggiornati sulla pagina Facebook dell’evento, dove verranno pubblicati altri dettagli succulenti.

NUMERO CHIUSO – le iscrizioni apriranno a Gennaio 2022

Venerdì 8 aprile

dalle ore 11.00 fino alle ore 14.00: appuntamento presso punto di partenza, ad una uscita della Autostrada del centro Italia – la zona è a nord di Roma e a sud di Firenze; scaricamento della traccia relativa al primo tratto di percorso pari a 185 km, con un’altissima percentuale di strade bianche e fuoristrada;

entro le ore 19.00: arrivo a fine tappa, in una struttura situata in prossimità di un delizioso lago con vastissimi spazi riservati ai partecipanti; sistemazione presso la struttura, con due possibili alternative: in Tenda propria o presso le camere della struttura (limitate)

ore 20.00: cena conviviale

ore 22.00: briefing percorso e attività dei giorni successivi

Sabato 9 aprile

dalle 8.00 alle 9.00: partenza per un primo tratto di percorso pari a 60 km;

dalle 10.00 alle 1100: ristoro, e a seguire un secondo tratto di percorso di 65 km: questo tratto è incredibilmente bello ed entusiasmante, con tratti di fuoristrada in alcuni punti più impegnativo. Quasi a fine tratta non potrete mancare in una sosta in un luogo incredibile dove immortalare con foto il vostro passaggio.

dalle 12.30 alle 13.30: tappa e ristoro presso la bellissima piazza di un piccolo comune di montagna;

dalle 14.30 alle 15.30: partenza per un terzo tratto pari a 85 km;

dalle 17.00 alle 18.00; sosta in una piccola cittadina famosa la sua splendida parte medievale – a seguire quarta tratta di 72 Km;

ore 21.00: cena in stile buttero con brace sotto le stelle

Domenica 10 aprile

dalle 9.00 alle 10.30: partenza per un tratto pari a 62 km, uno dei tratti più belli dell’evento: due sono le possibilità di questo tratto, uno più soft e uno più hard;

dalle 12.00 alle 14.00: TRAGUARDO su una bellissima terrazza da cui ammirare e immortalare il bellissimo panorama – ultime degustazioni e brindisi di arrivederci!

DOVE: SUPERBUS abita in un territorio ricchissimo, con una impressionante presenza di siti archeologici etruschi, un imponente acquedotto romano, numerosi paesini molto caratteristici, una bassissima concentrazione di abitanti, panorami incantevoli e una formidabile percentuale di strade bianche. Nel viaggiare ci si trova veramente immersi nella natura, in un paesaggio in cui in un alternarsi di dolci colline si susseguono diversi tipi di panorami e di tracciati.

Ma la vera peculiarità di SUPERBUS è il COME vi guiderà alla scoperta di questi tesori: non avrete bisogno di navigatori, roadbook, tracce gpx o altre robe strane: basterà il vostro smartphone e uno dei tanti supporti per fissarlo al manubrio, a tutto il resto penseremo noi, fidatevi! 😉

La partecipazione è riservata agli iscritti a “Tamoè” ASD con tessera ENDAS in corso di validità

Per garantire la massima qualità organizzativa della manifestazione la partecipazione è a numero chiuso, ed esclusivamente tramite preiscrizione:

per effettuare la iscrizione –entro il 21/03/2022 (e salvo esaurimento anticipato dei posti)- occorre inviare una quota di Euro 200,00;

i servizi di vitto e alloggio, per un importo pari a Euro 100,00 per chi sceglie la opzione “camera” (doppie o triple), o Euro 50,00 per chi sceglie la opzione “tenda”, sarà versato direttamente all’arrivo presso la struttura ove facciamo base.

L’iscrizione così completa include:

  1. tutto il materiale della manifestazione (adesivi, gadgets, materiale informativo, etc.),
  2. l’utilizzo della misteriosa “app” che vi guiderà alla scoperta dei tesori di SUPERBUS,
  3. un servizio di traking lungo il percorso,
  4. un supporto di coordinamento e “scopa” lungo il percorso,
  5. la cena in stile buttero sotto le stelle del sabato sera
  6. tutte le degustazioni e le attività di animazione previste sia presso la base dell’evento che lungo il percorso
  7. un contributo alle spese generali di organizzazione
    nonchè, presso la struttura dove facciamo base:
  8.  la cena del venerdì sera
  9. due pernottamenti a seconda della opzione scelta

La partecipazione alla manifestazione è riservata agli associati a “Tamoè ASD” o ad altra società del circuito “ENDAS”, ed implica la integrale accettazione del relativo regolamento.

Per chi non fosse già associato, la quota annuale di associazione a Tamoè ASD, affiliata al circuito nazionale ENDAS, è pari a Euro 10,00.

***

Di seguito un dettagliato road-book della procedura di iscrizione:

Tappa 1

se non avete già una iscrizione valida a Tamoè ASD o a un’altra Associazione ENDAS, compilare questo modulo di iscrizione online (Tessera “BASIC”, costo Euro 10,00 – valida 365 giorni presso tutte le Associazioni ENDAS di Italia); quindi, SENZA ASPETTARE ALCUNA CONFERMA (che vi arriverà alla fine della procedura di iscrizione), procedete a compilare il modulo della richiesta di partecipazione;

Tappa 2

verificata la correttezza di tutta la documentazione, vi comunicheremo i dati bancari per versare la quota di preiscrizione – per qualsiasi dubbio non fatevi scrupolo a contattarci!!

La quota di preiscrizione, in caso di mancata partecipazione, non è rimborsabile, ma è trasferibile ad altro partecipante non ancora iscritto, tramite comunicazione a entro le ore 12,00 di Venerdì 1° Aprile.

LAMPSSSsssssssssss da tutto lo Staff!

REGOLAMENTO

La partecipazione è riservata agli iscritti a “Tamoè” ASD, o ai tesserati ENDAS per il 2022

Tenuto in debito conto della bellezza e della grande ospitalità del territorio che ci ospita, come organizzatori di “SUPERBUS” ci aspettiamo, da parte di tutti i partecipanti alla manifestazione, al di là del rispetto pieno del “Regolamento” formale, una esemplare prova di quell’atteggiamento di attenzione, curiosità e sollecitudine che contraddistingue i veri motoviaggiatori.

Anzitutto, l’incontro ha carattere squisitamente turistico, di scoperta di una antica regione di incontaminata bellezza e fascino, del suo paesaggio e della sua cultura universalmente celebri, che si riflettono nella nobiltà d’animo e comportamento delle persone che hanno il privilegio di abitarlo.

Lo ammireremo, lo respireremo, lo degusteremo estasiati, con il garbo che merita e che ispira, lasciando dietro di noi una lieve impronta tassellata e uno splendido ricordo, che prelude a numerosi arrivederci.

Per cui l’organizzazione di “SUPERBUS” si riserva la facoltà di non accettare, o di allontanare in ogni momento, a proprio insindacabile giudizio, eventuali presenze non in sintonia con lo spirito suddetto.

Per il resto, “SUPERBUS” è un percorso che si dipana su strade ordinarie, asfaltate e non, aperte al normale traffico, per cui ognuno è direttamente tenuto ad un comportamento di puntuale rispetto del Codice della Strada e di ogni altra norma legale e di buon senso, ed è personalmente responsabile della propria condotta e delle conseguenze.

Per qualsiasi evenienza, siamo a disposizione ai consueti contatti.

© Copyright Tamoè A.S.D. - Via Boito, 3 48012 Bagnacavallo (RA) - CF: 91019580397 | Privacy | Credits