un 2019 … WOWww!!

Care amiche, cari amici,

il 2019 è stato davvero un “anno WOWwww” per gli “Eroici in Moto”; tutti i nostri progetti a 2 ruote, fra cui alcuni inediti, si sono realizzati con grandi soddisfazioni, mentre, dal punto di vista organizzativo, “Tamoè” -la Associazione Sportiva Dilettantistica che è il soggetto tecnico di tutte le nostre attività- ha ottenuto un importante certificato della qualità e serietà del proprio operato: il riconoscimento della personalità giuridica, ad opera della Prefettura come rappresentante territoriale del Governo Italiano.

Auguriamoci che il 2020 sia altrettanto denso e generoso; da parte nostra stiamo già lavorando sodo per migliorare ulteriormente tutti i nostri appuntamenti “classici” e, come di consueto, aggiungere qualche ghiotta novità!

“Divertirsi è una cosa seria” recita il titolo di un libro di un caro Eroico amico, e noi ce la metteremo tutta a regalarci memorabili emozioni; ma in occasione dei bilanci di questo fine anno, vorrei richiamare la vostra attenzione su quello che è il nostro impegno, mentre ci divertiamo, a costruire altrettanto seriamente un mondo un po’ migliore per tutti, sempre attraverso la nostra favolosa passione per le moto e i viaggi.

La collaborazione con la “Fondazione Fabrizio Meoni” è di antica data, e viene celebrata con una giornata insieme dedicata al grande amico e campione la domenica del nostro incontro “Polvere&Gloria” (SAVE THE DATE!); il nostro contributo del 2019 è stato utilizzato -assieme al ricavato di una serata benefica con Francesco Moser e alla raccolta fondi degli amici di Lc8- per la costruzione di un’aula per la formazione e la attività in agricoltura ( un mix tra magazzino prodotti coltivati e raccolti, aula formativa e rimessa attrezzi) agli Champs Nkoloman in Camerun, foresta sperduta dove vivono popolazioni indigene veramente povere.

 

Quella con “Bambini nel Deserto” invece è stata operativamente inaugurata nel corso dell’anno, ma ha già ottenuto apprezzabili risultati: anche grazie al nostro contributo è stato infatti possibile garantire il mantenimento delle attività a Garage Italia, la scuola di formazione in meccanica per ragazzi di strada di Ouagadougou, in Burkina Faso. In particolare la nostra quota è andata all’acquisto delle tute da lavoro e a coprire una parte dei salari del formatore in meccanica e della insegnante di alfabetizzazione essendo gli allievi, quando entrano nel percorso formativo ed educativo di Garage Italia, al 60% analfabeti. Dal 2014 a oggi su dieci ragazzi che completano il corso 7 hanno trovato lavoro nel loro paese; la formazione professionale è un potente strumento di contrasto alla migrazione.

Ma soprattutto, in partnership anche con “Tavolo 8 Onlus“, stiamo lavorando forsennatamente a un progetto veramente grandioso: nei prossimi giorni parto per l’ultimo sopralluogo verso Dakar alla guida della mia gloriosa Volvo trentennale con la sua milionata di chilometri nei pistoni, che diventerà poi un allegro ScuolaBus a zonzo per il Senegal; con un po’ di fortuna, a dicembre 2020 potremo partire tutti insieme, in sella alle nostre “rugginose”, per la prima edizione di “Rust2Dakar“!

Intanto due altri cari amici a 2 ruote, Roberto e Sabrina, nel loro tour africano sono giunti fino in Costa d’Avorio alle soglie della Scuola che abbiamo costruito noi – VE LA RICORDATE?!

A prestissimo Eroici, un ABBRACCIO,  e poi via, insieme, verso nuovi traguardi!! Andrea

Eroici o Fantozzi?!

Primo venerdì dopo le ferie … io lo ho affrontato così;  E VOI?! 🙂

Eroici all’Imponente – settembre 2019!

Esordio di una piccola avanguardia di Eroici in Moto a “L’Imponente” 2020, guarda il video: bellissima esperienza certamente da ripetere l’anno prossimo, con una pattuglia più numerosa!

 

La notte di San Lorenzo – IN MOTO!

E quindi uscimmo a riveder le stelle

Insieme a Claudio (del “Classico”) e a Gianni (di GSSS), vi invito a viaggiare per una intera notte -e non una notte qualsiasi, quella magica di San Lorenzo!- lungo le strade più belle della Toscana!

Una dichiarazione di amore per questa regione, una emozione indimenticabile che volentieri offriamo a tutti i nostri amici e amiche a 2 ruote.

Incontro fra amici a PARTECIPAZIONE GRATUITA – per aderire basta inviare una mail a <info@eroiciinmoto.it> specificando se opzione “On/Off” oppure “ASFALTO”.

  • dalle 21,00 ritrovo a Radda in Chianti, con sia panza che serbatoio pieni
  • 22,00 partenza: percorso di circa 100 km di On/Off (non particolarmente impegnativo) oppure “asfalto”
  • ore 24,00 circa: arrivo sul Pratomagno e sosta a riveder le stelle (consigliato sacco a pelo)
  • ore 03,00 circa: ripartenza
  • ore 07,00 circa: colazione a Firenze
  • ore 8,00 BUONGIORNO e alla prossima!

l’evento sarà annullato in caso di condizioni meteo sfavorevoli; ci riserviamo di comunicare la decisione finale di conferma o di annullamento 24 ore prima dell’appuntamento;

Segui anche l’evento su Facebook.

A presto, SOGNI D’ORO!!

Che VIAGGIO troverete nell’uovo di Pasqua?! 😊

Quando le cose vanno bene e tutto fila liscio,
fermatevi un attimo, per favore, e dite a voce alta:
Cosa c’è di più bello di questo?

Cari Eroici in Moto,
nell’augurarvi BUONA PASQUA, sono curioso di sapere che bel viaggio sperate di trovare come sorpresa dentro l’uovo!
Vi ricordo quelli che stiamo cucinando noi, nell’auspicio di far festa mangiandoceli insieme!!

Si parte dall’Abruzzo, dal 30 maggio al 2 giugno, con “il Buono, il Brutto, il Biker” che ci porterà a rivivere le avventure di indiani e cow-boys sognate da ragazzi fra gli scenari dei mitici “Spaghetti Western”, seguendo le orme di “piedone” Bud Spencer; percorsi distinti per:
moto da strada e per
– un enduro abbastanza impegnativo ma davvero entusiasmante!

Si continua con il BalkansTT, con un grande classico come il
Trieste-Tirana“, dal 22 al 29 giugno, 7 Stati in 7 giorni, da nord a sud tutta la ex-Jugoslavia per strade interne attraverso i Balcani che gli altri non vedranno mai! Percorsi distinti per:
enduro SOFT (per bicilindriche / piloti di minima esperienza in off) e
enduro HARD (per mono e bicilindriche / piloti di media esperienza in off)

E subito a seguire si inaugura un nuovo itinerario, un anello Tirana-Tirana“, dal 30 giugno al 6 luglio, che andrà alla scoperta dell’Albania meridionale fino alle Meteore in Grecia e poi della Macedonia del Nord; percorsi distinti per:
moto da strada (di tutti i generi) e
enduro HARD (per mono e bicilindriche / piloti di media esperienza in off)

E poi il viaggio di una vita, le immensità degli orizzonti della Mongolia che come in sogno si aprono ai nostri occhi e alle nostre ruote: due settimane di incanto, a vostra scelta verso l’infinito verde e i paesaggi lunari della Siberia (tour del NORD, 27 luglio/11 agosto), oppure alla conquista del deserto del Gobi (tour del SUD, 10/25 agosto); come per ogni spedizione tanto impegnativa i preparativi sono naturalmente già in corso, per cui ripeto l’invito agli interessati a contattarmi con il maggior anticipo possibile …

Arrivederci a tutt* in maggio a Gaiole per goderci le strade bianche della Eroica e parlare a viva voce delle prossime esperienze insieme sulle più belle strade del mondo,

LAMPSSSsssss Andrea

il Rinascimento, in Moto

il Rinascimento, in Moto!

5/7 Aprile in Toscana

100% asfalto – posti limitati!

Un classico dei Rally del Gusto: prendetevi una vacanza dell’anima, in una Toscana come non la avete vista, nè vissuta, mai!

Un itinerario sulle tracce del Rinascimento, per riappropriarci dell’incanto che il nostro Paese ha saputo costruire, e per rinascere anche un po’ anche noi, a primavera.

Dopo aver spremuto negli anni scorsi ogni centimetro di bellezza dal senese,  questa primavera ci dedichiamo alla fascia prospiciente il mare, diciamo fra Pisa e l’alto grossetano.

Fra questi luoghi di sogno, tesseremo un percorso mototuristico di un fascino struggente.

Appuntamento venerdì tarda mattinata sui primi colli bolognesi, in posizione ideale per un lungo vagabondare attraverso gli appennini fino a quella che sarà la nostra base per il week-end, Livorno, splendida città di mare con le sue fortificazioni rinascimentali e i bastioni della Fortezza Vecchia che si affacciano fra il moderno porto  Fedeli al nostro motto, “piano ma pieni”, alloggeremo presso un incantevole Hotel 4* nel pieno centro storico, e dedicheremo le due cene a due sontuosi menù marinari, e i dopo cena a passeggiate alla scoperta degli angoli più belli della città, fra cui l’antico quartiere Venezia Nuova, e quel capolavoro della Terrazza Mascagni, un viale lungo il mare con pavimento a scacchiera, giudicata dal Corriere della Sera la più bella terrazza a mare d’Italia. Tutto il sabato a zonzo per le strade più belle dell’Etruria, prima correndo da nord a sud sulla fascia di colline parallele alla costa, e poi sul proprio sul lungocosta per rientrare, passeggiando per luoghi favolosi come la strada del Sassicaia e i cipressi di Bolgheri, piuttosto che lo splendido parco marino della “Sterpaia”. E la domenica … si continua a ballare, di nuovo attraverso la Toscana centrale fino all’apoteosi del tratto asfaltato più ubriacante di curve del Chianti … secondo voi quale sarà?!? I giringirelli della giornata saranno come di consueto inframezzati da tanti assaggini delle più ghiotte tipicità locali. Domenica primo pomeriggio un ultimo saluto fra Siena e Firenze, da dove ognuno potrà comodamente rientrare a casa.

La bellezza nutre e cura! L’anima ne rimarrà estasiata, ma anche la carne avrà le sue soddisfazioni …

Nota Bene: lo spirito è quello di una esperienza mistica e intima, completamente fuori standard rispetto agli altri Rally.

Chi è interessato mi contatti per maggiori informazioni a voce, possibilmente con buon anticipo, perchè il gruppo sarà necessariamente piccolo. INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE.

Seguite l’evento su Facebook

Ci vediamo all’EICMA!

Car* amic* a due ruote,

il nostro calendario lunare è differente da quello di tutti gli altri umani, bipedi a quattoruote: il nostro Capodanno ha infatti il nome misterioso e remoto di EICMA e cade a inizio novembre, e noi lo celebriamo con un rito esoterico alla fiera di Milano, tirando i bilanci della stagione appena conclusa e cominciando a vedere strade che ancora non esistono …

Vi aspetto quindi , eroicamente, dal primo all’ultimo minuto del Salone presso lo stand della “Moto Guzzi” (Pad. 9): sarà una ghiotta occasione di rivederci, di raccontarci cosa c’è capitato di bello nel frattempo, e soprattutto di gettare i primi semi di divertimento per il 2019, con un calendario che conferma tutti i nostri appuntamenti classici e introduce due o tre nuove idee davvero appetitose che … vabbè dai, anche se parlarne di persona da tanta più soddisfazione, per chi proprio non riesce a venire a Milano, e non ha voglia di aspettare il “Motor Bike Expo” di Verona a Gennaio, accenniamo almeno qualche anticipazione:

  • il Winter Heroes ci aspetta per il “Weekend della Merla” dal 25 al 27 gennaio, con base in Toscana; durante il Salone abbiamo alcuni incontri con partner e sponsor che ci consentiranno di definire gli ultimi dettagli e appena tornati a casa aprire le iscrizioni;
  • il FURBINENtreffen quest’anno compie 20 anni (apperò, mica brustollini neh!), e stiamo preparando una edizione davvero da fuochi d’artificio, tutta speciale a partire dalla data, che slitta all’8/10 marzo titillando la primavera!
  • Polvere&Gloria“, il nostro mitico rendez-vous sulle strade bianche dell’Eroica in Moto,  è in calendario dal 17 al 19 maggio – aspettate conferma finale prima di cominciare ad attrezzarvi, il 2019 è anno di elezioni, e questo complica la vita; le iscrizioni apriranno comunque come di consueto a inizio 2019;
  • il BalkansTT si arricchisce di un ulteriore itinerario settimanale, alla scoperta di nuovi percorsi – ii programmi sono già tutti definiti, e  a breve (ossia, non appena il web-master rientra dalle ferie!) verranno svelati sul sito! 🙂
  • il “Mongolia Motorbike Marathon” scalpita già per ripartire sia a Nord verso la Siberia che a Sud attraverso il Gobi, per i dettagli vale quanto detto sopra sulle ferie del web-master …
  • le NOVITA’ riguardano una quasi-vacanzina in Abruzzo in giugno sulle tracce dei nostri sogni di cow-boy e di Far West,  e la proposta per luglio di un gran bel giro enduroso in Toscana, ma no un pezzettino per volta, tutta in un ghiotto grande e grosso boccone!

Perchè DIVERTIRSI E’ UNA COSA SERIA, a prestissimo, Andrea

copertina

Ps: che ci faccio allo stand della “Moto Guzzi” (Pad. 9)?
Bella domanda: sono onorato di essere stato chiamato a collaborare a un progetto molto ambizioso da parte di una azienda storica del motorismo italiano, venite a trovarmi e … chissà che non ci scappi un giretto sulla nuova V85TT! 🙂

EICMA

 

Orientarsi (eroicamente) fra i navigatori! :-)

Cari Eroici amici,

siete alle prese con quella moderna formidabile stregoneria rispondente al nome di “navigatore”, che promette di aprirvi le porte di millemila favolosi itinerari, ma non sapete proprio come orientarvi?!

Allora spupazzatevi questo mio video, dove vi illustro pregi e difetti dei principali navigatori specialistici da moto -dal Tripy al Garmin-, e poi finisco con il consigliarvi caldamente una soluzione a costo zero e che probabilmente avete già a portata di mano …

Ammazza quanto sono venuto brutto … Vabbè!

Vi ho convinti?! E allora per scoprire tutti i dettagli di funzionamento di OSMand vi affido a questo tutorial, molto ben fatto

Vi volete subito cimentare caricando un bella traccia in formato .gpx (il formato universale, con questo non sbagliate mai!)?!

Allora procedete così (premessa: ci sarebbero metodi informaticamente più eleganti, ma questo è a mio avviso più pratico):

1) inviate il file .gpx come allegato all’indirizzo email collegato al vostro smartphone su cui avete già installato OSMand;

2) fate il “download” del file appunto in allegato;

3) download completato? BRAVI!

4) ora aprite OSMand: menù – configura la mappa – Percorso GPX: vi si apre una finestra con scritto “Visualizza GPX”, vuota … ma non lasciamoci prendere dallo scoramento!

5) clikkate su “aggiungi traccia” e vi si aprirà una nuova finestra con scritto “Download” in cui troverete il file che avete appunto appena scaricato – EVVIVA!!

6) ora nella finestra con scritto “Visualizza GPX” sarà comparso il vostro file: selezionatelo con il ditino (compare un segno di spunta verde a fianco), e sullo schermo ora troverete in bella vista, sovrapposto alla mappa, la linea del vostro percorso; a questo punto potete inserire la prima, rilasciare delicatamente la frizione dando un po’ di gas: voi siete quel triangolino giallo in movimento, che appunto dovete far avanzare seguendo la traccia evidenziata – e ora BUONA STRADA!

Ps: se qualcosa non funzionasse come descritto sopra, sono volentieri a disposizione -in cambio solo di un bicchiere di quello buono!- a cercare di risolvere il mistero, FATEMI SAPERE!!

DSCN4527_rsz

Dal Rinascimento alla … LUNA!

Per la serie “non di sola polvere vive l’Eroico“, ma anche di meravigliose stradine secondarie tutte curve, dove far grattare un po’ le pedane sull’asfalto: siamo appena rientrati da uno splendido “Rinascimento in Moto“, che ha giovato di uno dei rarissimi fine settimana di bel tempo di questa dispettosa Primavera, e la goduria è stata tanta che siamo già a progettare il prossimo appuntamento “tutto stradale“: dal 9 all’11 giugno la 13° edizione della “Via della Sfoglia” le più belle strade dei crinali fra Romagna, Toscana e Marche, una ubriacatura di curve e stradine interrotta solo dalle deliziose soste di degustazione secondo il road-book.

Una lunga “ronda del piacere” -guidare-mangiare-bere-, una esaltante galoppata dall’alba al tramonto che ci porterà fin … sulla Luna! 🙂

Il lunedì -con tutta calma!- concluderemo quest’anno il tour con un brindisi sull’azzurro dell’Adriatico, in una spiaggia da far invidia ai Caraibi … non ci credete? Non vi resta che toccare con mano!!

Questo incontro è riservato a un piccolo gruppo (max 15 moto) – chi fosse interessato mi contatti per tutte le info del caso: Andrea 393.46.90.651, mail <amemipiace@rallydelgusto.it>

Gli Eroici in Moto o la Zia Peppina? A voi la scelta!!

Il logaritmo di Facebook -una specie di centralina elettronica che decide quali post mostrarvi e quali no- nella sua versione più recente tende a privilegiare le relazioni con i vostri parenti e amici piuttosto che le pagine legate ai vostri hobby; questa è la ragione per cui -dovreste averlo notato- vi capita di incrociare sui social tanto più spesso i micetti della vostra zia Peppina piuttosto che le splendide moto che si stanno iscrivendo a “Polvere&Gloria” o i panorami mozzafiato del BalkansTT o del Mongolia Motorbike Marathon

NON DISPERATEVI, una soluzione c’è!

Basta andare sulla pagina FB degli Eroici in Moto, aprire il menù in alto subito sotto la copertina (passo 1) e quindi selezionare l’opzione “Pagina Seguita” e “Mostra per primi” (passo 2); ciò fatto in un nanosecondo, con buona pace della zia Peppina, i suoi micetti tornerete a vederli dal vivo il giorno degli auguri di Natale, mentre gli Eroici in Moto torneranno a farvi compagnia quotidianamente! 🙂

Comunque un altro metodo a prova di logaritmo per restare sempre aggiornati è iscriversi alla News-Letter: basta inviare una mail di richiesta in tal senso a <info@eroiciinmoto.i>

Arrivederci a presto, sia virtualmente che su qualche bella strada bianca! 🙂

peppina 2

peppina 1